Una mini me

Beh in realtà non è affatto una mini me, se non per la quantità industriale di guai che è capace di combinare in un nano secondo. La guardo e mi rendo conto che è si piccola, ma una piccola personcina, con le sue esigenze i suoi gusti, le sue necessità. E allora penso ai capricci e mi chiedo perché? Alle sue richieste e cerco di esaudirle. La guardo e mi rendo conto che cresce, che quasi sempre sa quello che vuole, sa scegliere (soprattutto in fatto di mangiare). Oggi per esempio siamo andati con amici a pranzo fuori, l’amichetto mangiava la carne, lei no lei ha voluto pizza e mozzarella… Buongustaia! Brava amore della mamma, impara fin da piccola: scegli e semmai sbaglia ma sempre con la tua testa…

Scritto con WordPress per Android

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...