Domande di una notte di mezza estate

Letto, luci spente, la peste che un po ronficchia (speriamo che il caldo di questi ultimi giorni non ci regali qualche raffreddore che già abbiamo dato abbastanza d’inverno), maritozzo che dorme, in sottofondo la lavatrice che ho da poco finito di caricare, ed il condizionatore. Direi che è il momento ideale per farmi una domandina leggera: che farò da grande? E intendo dire che mamma/moglie sarò ma anche che lavoro farò? Già, perche l’ultima quasi decennale esperienza di lavoro mi ha lasciato parecchio perplessa, avere a che fare con certe cape (e con cape intendo teste ma anche titolari donne) non è affatto semplice. Quello che so è che farò rispettare il mio lavoro (quello gia fatto e che farò in futuro) perché di pazienza ne ho avuta fin troppa. E poi ho deciso che sarò una mamma zen almeno per la prossima settimana (ogni volta che avrò voglia di urlare chiuderò gli occhi e conterò fino a un numero indefinito e quando li riaprirò sgriderò mia figlia con calma e fermezza). E per adesso basta, vado a dormire… Le risposte esistenziali me le darò domani. Sogni d’oro!

Scritto con WordPress per Android

Annunci

11 thoughts on “Domande di una notte di mezza estate

  1. Ahahah, viaggiamo in sintonia…sappilo. Madri di due pesti, entrambe ci imponiamo di star serene e di non sclerare, facciamo più cose di notte che di giorno, siamo mamme full time e ci chiediamo cosa faremo da grandi. Io a 36 anni suonati dovrei saperlo, ma di questi tempi non è nemmeno facile. Il caldo di questi giorni a noi ha regalato notti movimentate, speriamo di dormire tranquilli stanotte che fa più fresco. Buonanotte!

    Mi piace

    1. Noi per dormire tranquilli siamo passati alla modalità condizionatore on, che siamo in sintonia lo avevo capito qualche commento fa 😉 PS io a 35 anni cosa farò da grande ancora non lo so ma quando lo scoprirò sparerò fuochi d’artificio talmente colorati e alti nel cielo che ti raggiungeranno ovunque tu sia (oppure lo scriverò sul blog…dipende)…buonanotte a te 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Mi piace tantissimo leggere questi post di giovani mamme. Mi fanno tornare indietro, ma vedere il mio passato con occhi diversi. Anche io dopo i due cuccioli intendevo tornare al lavoro, avevo alcune opzioni. Il consorte però mi ha proposto di fargli da segretaria per un periodo e sono ancora qui dopo 20 anni. Ormai sono medico ad onorem, psicologo e assistente sociale, ma per l’ispettorato del lavoro non è un vero lavoro. Direi che è la mortificazione maggiore. Anche se a lavorare col marito ci vuole una pazienza che non avrei mai pensato di avere!

    Mi piace

    1. Il lavoro nobilita l’uomo ed è vero purchè sia riconosciuto come tale e come tale anche giustamente retribuito. Purtroppo siamo in una situazione in cui chi lavora si ritiene fortunato e non dovrebbe essere così vista la nostra magnifica costituzione (e non lo dico in tono polemico eh)…

      Liked by 1 persona

  3. Fare la mamma zen è il metodo migliore per non farsi prendere dalle convulsioni irose e far capire alla piccola peste cosa non va.
    Cosa farai da grande? La mamma, la moglie, l’educatrice, la cuoca, la donna in carriera 😀 Ho dimenticato qualcosa?
    La notte è passata. La mattina pure, il pomeriggio sta finendo… cosa resta? La sera! Dolce serata

    Liked by 1 persona

  4. ehehehe!!!! e allora in bocca al lupo!!!!!! quante belle cose dovrai fare da grande… chissà però quello di essere mamma zen ti riesce?!?!?!? poi fammi sapere, che mi impegno anche io! hihi1!!

    Mi piace

    1. La zen…ci provo, qualche volta ci riesco qualche altra no ma mi impegno a non demordere (anche se per ora i risultati non si vedono) ma chi la dura la vince…si dice così no?;)

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...