pausa tregua e delirio

La piccola peste ci sta mettendo a dura prova. Ormai è una sfida continua tra i suoi guai ed i nostri tentativi di fermarla. Lei ha molta più energia di noi! La vedo ogni giorno più autonoma e volitiva, la vedo più spigliata e veloce nei movimenti, comincia ad abbozzare le prime frasi, esprime i suoi pensieri. Ieri l’abbiamo iscritta al nido, l’ho portata con me per vedere le sue reazioni con le ragazze che ci lavorano, con l’ambiente, con i bimbi. Era un po spaesata ma incuriosita. Ha esplorato gli spazi, osservato i bimbi, curiosato tra i giochi. Questo settembre sarà impegnativo ma spero che questa nuova esperienza la aiuti. Anche a capire che ci sono regole, tempi e modi da rispettare. E si è vero che il primo posto dove lo imparano è la famiglia ma è pur vero che in famiglia è il centro del mondo ed è più difficile limitarla su alcune cose. E se ci va bene iniziamo il nido spannolinate, ma questo è ancora presto per dirlo. Per adesso prepariamo le valige che domenica si parte per il mare, e speriamo di goderci la nostra piccola vacanza, al ritorno penseremo a tutti gli altri impegni. Buone vacanze a tutti!

Annunci

8 thoughts on “pausa tregua e delirio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...