30 mesi

Oggi hai esattamente due anni e mezzo. Lo so che i mezzi anni non si festeggiano ma tu stai crescendo cosi in fretta. Adesso canti la ninna nanna alla tua bambola sbatacchiandola a destra e sinistra, la porti in giro nel passeggino correndo come un fulmine e poi lo lanci via. Le prepari la pappa, quasi sempre pasta e piselli affogata in un litro d’olio. La porti a fare pipì ma non usi il suo vasino, no tu vai in bagno accendi la luce metti il tuo riduttore sul water ci siedi la bambola e fai anche pisss pisss. Poi le fai l’applauso e la pulisci con la carta igienica e se non ci stiamo attenti in una volta consumi tutto il rotolo. Ti piace tanto ballare, appena senti la musica parti in quarta e chi ti ferma, però ti piace che qualcuno balli con te. Ti piace usare i pastelli, per colorare il pavimento, la mia agenda, e qualche volta le pareti o se va bene per disegnare cani e gatti. Ti piace giocare con le costruzioni, monti e smonti elencando i colori di tutti i pezzi che ti capitano in mano, e poi adori il puzzle del trenino pieno di animali. Poi ti piace usare la cassa, e per pagare prendi i soldi dal cassetto del registratore, corri lungo il corridoio avanti e indietro. Ti piace fare il trenino girando per tutta la casa elencando le stazioni. Ti piace giocare a nascondino, conti anche uno due cinque tre intanto spii. Caspita se sei abitudinaria, ognuno ha il suo posto a tavola, guai a cambiarlo, se mangi i cereali la mattina devi gironzolare per la cucina, se ci fai merenda no devi stare nel seggiolone. Sei coccolona, ti piace croggiolarti nel lettone quando ti svegli, la sera sul divano dobbiamo guardarci negli occhi almeno per un po’ altrimenti non ti addormenti. Prima di uscire di casa devi lasciare il ciuccio sul mobile all’ingresso. Ti piace cantare tanti auguri, ti piace star fuori casa. Hai uno spirito vagabondo, finché sei fuori stai benissimo. Cresci amore mio, e non perdere quella risata fragorosa che ti contraddistingue. Cresci senza perdere la dolcezza di alcuni tuoi gesti, cresci senza perdere l’entusiasmo, l’allegria, la vivacità che fanno parte di te. Cresci sapendo mettere da parte la paura perché mamma e papà sono li un passo dietro di te pronti a sostenerti se ne avrai bisogno.

Annunci

12 thoughts on “30 mesi

  1. Bellissimi momenti.
    Mi viene in mente di quando giocavo in casa a nascondino con mio figlio, o quando faceva il cassiere di supermercato con i soldi di plastica, o disegnava, o faceva qualsiasi altra cosa.
    Impagabile.
    Mi associo a Sara: buon complemese

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...