Giornata rallentata

Oggi qui è una bellissima giornata di sole, fredda ma com quell’aria pulita e luminosa, il sole alto e caldo. Noi invece di essere ai nostri soliti posti di combattimento (scuola, lavoro e corse di conseguenza) siamo a casa dopo una nottataccia (ennesima influenza di piccola peste con vomito e febbre da cavallo). E pensare che finalmente eravamo riusciti ad organizzare un incontro “amiche che non si vedono da una vita” mascherato da festa di carnevale per i bimbi domani pomeriggio (non disperiamo che magari sto giro ci passa in fretta??!!!:-\). Piccola peste ora dorme tranquilla finalmente e io sto seduta al sole vicino a lei (controllando che non si tuffi dal letto mentre si è arravogliara nel plaid) ed ho quel tempo che spesso mi manca in cui, seduta a non far niente, riesco a prendere a pazienza le cose (cioè non mi stresso più di tanto) e pensare a tutte le cose belle che ho e che ho in programma di fare. Perché ogni tanto si deve fermare il mondo e ci si deve godere la tranquillità. ecco magari preferivo ricordarmelo andando un weekend fuori ma vediamo il lato positivo…

Annunci

4 thoughts on “Giornata rallentata

  1. Ciao.
    I problemi ci sono anche quando i figli diventano grandi.
    Il mio (13enne) è a casa con una bronchite, notte insonne con lui che continuava a tossire, telefonata alla guardia medica e tanta, tanta pazienza.
    Ora avrebbe 3 giorni di vacanza scolastica, mi sa che le passerà (e le passeremo) chiusi in casa.

    K!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...